24

settembre

2020

Serata In-formativa: Disturbi alimentari, gli effetti del lockdown

Interessanti riflessioni e toccante testimonianza di una giovane donna che guarda al disturbo alimentare al passato.

Il disturbo visto come sofferenza ma anche come opportunità di crescita personale.

Numerosi i partecipanti e calorosa la lora presenza.

Complimenti alla relatrici, Rossella Oliva e Gessica Cervesato – psicoterapeute del direttivo ADAM-. Grazie per il “regalo” di Chiara Falcomer che con coraggio ha testimoniato la sua storia arricchita dalle sue opere grafiche, testimonianza di arte e significati profondi.