29

maggio

2019

Mesoterapia estetica: meccanismi di azione

La Mesoterapia estetica è un trattamento medico che consiste nell’introduzione di sostanze attive mediante molteplici microiniezioni intradermiche superficiali al fine di correggere l’invecchiamento cutaneo, le rugosità, la cellulite, le adiposità localizzate.

Particolarmente efficace nelle disfunzioni venose, linfatiche e nella mobilizzazione del grasso sottocutaneo dei glutei, addome e degli arti inferiori.

Si tratta di un trattamento molto efficace, sempre che si realizzi nelle condizioni adatte e con i principi attivi corretti.

Si tratta di un procedimento medico:

  • indicato per uomini e donne, incluse persone molto giovani;
  • con effetti terapeutici superiori e dimostrati a qualsiasi altra via di applicazione di una sostanza attiva;
  • con controindicazioni ed effetti secondari poco frequenti;
  • tecniche di facile applicazione;
  • ideale da combinare con altri procedimenti (filler, laser, IPL). Permette di ottimizzare i risultati di questi ed aumentare a sua volta la compliance del paziente.

La mesoterapia ha 3 meccanismi d’azione:

  1. Stimolazione fisica (stimolo di origine meccanica prodotto dall’ago)
  2. Effetto farmacologico (dovuto all’azione di una soluzione o di una sequenza specifica di sostanze attive)
  3. Micro-dosaggio (la soluzione iniettata in micro dosi attiva un maggior numero di recettori cutanei)

 

MESOTERAPIA VISO

  • Fornisce un’idratazione extra
  • Ridisegna il contorno del viso
  • Ammorbidisce le linee d’espressione e le rughe
  • Apporta turgore ai tessuti
  • Migliora la flaccidità
  • Uniforma la pigmentazione cutanea
  • Migliora la microcircolazione locale

 

MESOTERAPIA CORPO

  • Attiva la mobilizzazione di grassi
  • Stimola il drenaggio linfatico e venoso
  • Attiva la microcircolazione sanguigna
  • Migliora l’interscambio di ossigeno nei tessuti
  • Aumenta la compattezza cutanea ( aumento del collagene)

 

Articoli correlati