Home Page arrow OBESITA' INFANTILE arrow Diagnosi
giovedì 18 settembre 2014

http://www.buybooks.ws
Obesità infantile: diagnosi | Stampa |  E-mail

Per la diagnosi di obesità nel bambino non si fa riferimento come nell'adulto alle classi di IMC (Indice di Massa Corporea kg/m2 : 25-30 sovrappeso, > 30 obesità) in quanto, a seconda dell'età, ci sono delle fisiologiche variazioni dell'adiposità da tenere in considerazione.La valutazione viene dunque eseguita utilizzando tabelle con parametri di crescita di riferimento espresse in percentili (a seconda dei paesi i centili di riferimento cambiano).
Solo dal 1997 (Luciano A. et al, Eur J Clin Nutr) esistono tabelle di percentili di IMC specifiche italiane, nate dall'esigenza di valutare i bambini con i riferimenti della nostra popolazione .
Nel 2000 sono state pubblicate le prime tabelle di riferimento internazionali (Cole et al, Bmj): l'esigenza di valutare e confrontare il fenomeno obesità infantile nei vari paesi non poteva infatti essere soddisfatta per l'assenza di parametri di riferimento comuni; inoltre la stessa definizione di obesità variava da paese a paese a seconda dei percentili presi in considerazione (85%, 90%, 95%, 98%, etc...).
Altre tabelle di valutazione del sovrappeso sono state formulate dal CDC (Centers for Disease Control and Prevention) valide negli Stati Uniti e da Must et al (1991), quest'ultime consigliate dalla WHO per la determinazione del sovrappeso in età evolutiva

1 – tabelle nazionali :
elaborate della Società Italiana di Diabetologia ed Endocrinologia Infantile (SIEDP). Cacciari, Dilani , Balsamo , Dammacco , De Luca , Chiarelli , Pasquino , Tonini , Vanelli (2002). Italian cross-sectional growth charts for height, weight and BMI (6-20y).
Luciano , Bressan , Zoppi . Body mass index reference curves for children aged 3-19y from Verona, Italy.

2 – tabelle internazionali : elaborate dall’International Obesity Task Force (IOTF), Cole , Bellizzi , Flegal, Dietz (2000). Establishing a standard definition for child overweight and obesity worldwide: International survey.
International Center for Health Statistics in collaborazione con il National Center for Chronic Desease Prevention and Health Promotion (2000)

>> Conseguenze dell'obesità ad insorgenza precoce

Ultimo aggiornamento ( mercoledì 22 agosto 2007 )

Terapia obesità

Disturbi alimentari

Obesità infantile

Terapia a distanza

Medicina estetica

Fitness metabolica

La nostra brochure


Accesso riservato
Username

Password

Ricordami
Hai perso la password?
Non hai ancora un account? Creane uno!
LE INFORMAZIONI CONTENUTE IN QUESTO SITO NON SOSTITUISCONO IN NESSUN MODO IL MEDICO A CUI COMPETE LA DIAGNOSI E LA TERAPIA
Ambulatorio Specialistico Dott. Oliva - Prevenzione e cura obesità e disturbi alimentari
Dir. San. Dott. Luigi Oliva Aut. Reg. 115 del 15/09/04
Centro Direzionale "La Vela" - Viale Ancona 24 - Mestre -Venezia -
Tel. 041 5317638 Fax 041 5322349
e-mail: info@obesita.org P.iva 00919180273
© Copyright 2005 dott. Luigi Oliva
CMS PortalWare  by Fabrizio Penso
Project by Promoservice.com