Home Page arrow DIMAGRIRE arrow Sensi di colpa
venerdì 23 giugno 2017

http://www.buybooks.ws
Sensi di colpa Stampa E-mail

Ogni qual volta ci si propone di iniziare e portare a termine una dieta rigida, alla fine si finisce sempre per mangiare, quei cibi proibiti, anche se ci si era proposto di non farlo più.

Dopo averli mangiati scattano immediatamente i sensi di colpa; si sperimenta il fallimento, insorge uno stato depressivo che ci porta, ahimè, a consolarci con altro cibo.

Altro cibo che segna l'inizio di un altro periodo senza controllo con la conseguenza di un repentino aumento di peso che accentuerà la nostra depressione, il nostro fallimento. Si riinizierà a mangiare un'altra volta senza controllo, abbandonando l'idea della dieta perché solo cosi, almeno apparentemente si sta meglio. Non sono a dieta quindi posso mangiare sperando in un'altra dieta, in un altro tentativo dietologico che sarà nostro malgrado fallimentare se non si cambierà il modo di rapportarci con il cibo, cambiando il nostro modo di pensare dietologico per non fallire ulteriormente.

E' sbagliato l'inizio: il pensiero, cioè, della dieta rigida senza possibilità di trasgressione.

La capacità di sapere trasgredire, infatti, non innesca i sensi di colpa e la spirale quindi di pensieri e comportamenti che ci portano a mangiare sempre di più e sempre senza controllo.

La maggiore assunzione di cibo ci porterà da una parte al fallimento del tentativo dimagrante e dall'altra a sviluppare a livello psicologico pensieri fallimentari che sono essi stessi causa di ricerca di cibo e quindi di aumento di peso.

Questa esperienza ripetuta nel tempo può portare ad un' incapacità di iniziare un'altra dieta e quindi all'apparente accettazione cronica dei chili di troppo.

Nasce così l'obesità cronica di tipo psicogeno.

 

>> Pensiero dietologico

 

Ultimo aggiornamento ( mercoledì 23 settembre 2015 )

DISTURBI ALIMENTARI


OBESITA' INFANTILE


ANORESSIA BULIMIA



GRASSO VISCERALE ?


MEDICINA ESTETICA



LA DIETA GENETICA



LE INFORMAZIONI CONTENUTE IN QUESTO SITO NON SOSTITUISCONO IN NESSUN MODO IL MEDICO A CUI COMPETE LA DIAGNOSI E LA TERAPIA
Ambulatorio Specialistico Dott. Oliva - Prevenzione e cura obesità e disturbi alimentari
Dir. Sanitario Dott. Luigi Oliva Aut. Reg. 115 del 15/09/04
Centro "La Vela" - Viale Ancona 24 - Mestre -Venezia -
Tel. 041 5317638 Fax 041 5322349
e-mail: info@obesita.org P.iva 00919180273
Privacy policy
© Copyright 2005 dott. Luigi Oliva
CMS PortalWare  by Fabrizio Penso
Project by Promoservice.com