Home Page
venerdì 23 giugno 2017

http://www.buybooks.ws
Disturbi del Comportamento Alimentare: I Campanelli d'Allarme Stampa E-mail

 Disturbi del Comportamento Alimentare: I Campanelli d'Allarme

In questa sezione vengono elencati degli "indicatori" di attenzione per una diagnosi tempestiva di Disturbo Alimentare. E' bene sempre rivolgersi ad un medico esperto in DCA se si ha il dubbio di soffrire o se si è preoccupati per un familiare o amico che si pensa possa avere un Disturbo Alimenatare.
La diagnosi va sempre fatta da un medico esperto in Disturbi del comportamento alimentare


Indicatori fisici

Variazione importanti del peso corporeo
    •    Vertigini o svenimenti
    •    Indebolimento, perdita di capelli
    •    Irregolarità nel ciclo mestruale e/o amenorrea
    •    Anomalie nella termoregolazione ( freddolosità)

    •    Irregolarità nel sonno
    •    Pelle secca, pallida o di colorito giallognolo
    •    Mal di gola, problemi dentali e gastrointestinali; gonfiori e ghiandole parotidee ingrossate.

Indicatori comportamentali

    •    La perdita di peso raggiunta tramite la riduzione della quantità/qualità di cibo assunta e/o le abbuffate compulsive e l’uso di metodi inappropriati per prevenire il conseguente aumento di peso (vomito, lassativi, eccessiva attività fisica, digiuno, ecc.)
    •    Uso frequente della bilancia
    •    Rifiuto di mangiare in compagnia o mangiare di nascosto
    •    Parlare eccessivamente di peso, cibo, calorie, ecc.
    •    Negare problemi col cibo e porsi in maniera aggressiva/difensiva qualora se ne parli
    •    Passare da una dieta all’altra
    •    Assumere più informazioni possibili sull’alimentazione e sul cibo
    •    Attuare comportamenti ritualistici rispetto al cibo come tagliuzzare e rigirare il cibo sul piatto, masticare un certo numero di volte, sputare, ecc.
    •    Attività fisica eccessiva ed inappropriata allo scopo di perdere peso.
Indicatori emotivi
    •    Ansia
    •    Depressione
    •    Apatia
    •    Disforia
    •    Irritabilità ed aggressività

Atteggiamenti


    •    Apprezzamento o meno di sé determinato dal peso;
    •    Estrema sensibilità al giudizio altrui;
    •    Percezione alterata della forma del proprio corpo;
    •    Eccessiva e costante preoccupazione per peso, forma fisica e cibo;
    •    Aspettative irrealistiche rispetto a sé e alla propria vita .









Ultimo aggiornamento ( mercoledì 23 settembre 2015 )

DISTURBI ALIMENTARI


OBESITA' INFANTILE


ANORESSIA BULIMIA



GRASSO VISCERALE ?


MEDICINA ESTETICA



LA DIETA GENETICA



LE INFORMAZIONI CONTENUTE IN QUESTO SITO NON SOSTITUISCONO IN NESSUN MODO IL MEDICO A CUI COMPETE LA DIAGNOSI E LA TERAPIA
Ambulatorio Specialistico Dott. Oliva - Prevenzione e cura obesità e disturbi alimentari
Dir. Sanitario Dott. Luigi Oliva Aut. Reg. 115 del 15/09/04
Centro "La Vela" - Viale Ancona 24 - Mestre -Venezia -
Tel. 041 5317638 Fax 041 5322349
e-mail: info@obesita.org P.iva 00919180273
Privacy policy
© Copyright 2005 dott. Luigi Oliva
CMS PortalWare  by Fabrizio Penso
Project by Promoservice.com